Hootsuite – Il tool indispensabile per fare bene il social media marketing

Hootsuite - Il tool indispensabile per fare bene il social media marketing

Vuoi seriamente fare social media marketing e desideri uno strumento che possa davvero aiutarti nella tua attività di social media strategy?

Non siamo i primi e neanche saremo gli ultimi a recensire Hootsuite, troverete in rete una miriade di informazioni su questo strumento ma noi, come web agency a Lecce, non possiamo esimerci dal segnalarlo,

Hootsuite

Hootsuite è, se non la più famosa, una delle piattaforme più utilizzate per la gestione di attività di social media ,m per pianificare quindi la vostra strategia social. Apprezzata da quasi tutti i professionisti che lavorano con i social, la piattaforma, offre tantissime e comode funzionalità, purtroppo non gratuite. Infatti esistono 4 tipologie di piani tariffari, dal meno economico con il quale è possibile gestire un massimo di 10 profili social e con limitate funzionalità, all’Enterprise (con soluzioni personalizzate) passando dal più venduto Team che da la possibilità di gestire sino a 20 profili social. I costi, come notiamo, non sono bassissimi, ma se il vostro lavoro è la gestione dei canali social dei vostri clienti non potete farne a meno. Infatti le potenzialità sono molte come, ad esempio;

  • Mantenere il cliente sempre attivo sui social grazie alla programmazione automatica di centinaia di post in contemporanea su tutti i tuoi account.
  • Misurare l’impatto delle tue campagne sui social media tramite report completi. Misura le conversioni ottenute dai vari canali social e suddividi il ROI tra contenuti multimediali di proprietà e a pagamento.
  • Evidenziare le conversazioni importanti
  • Trovare e filtrare le conversazioni social in base a parola chiave, hashtag e posizione, in più lingue in modo da “ascoltare” quello che dicono gli utenti sulla tuo brand, sui concorrenti e sul settore.

Nonostante sia semplice come piattaforma (che troverete anche come App), Hottsuite offre svariate opzioni per ottimizzare le social media strategy, per monitorare il brand dei vostri clienti e per ottimizzare i tempi.

Cosa puoi fare con Hootsuite

 

1. Puoi monitorare il nome a dominio

Una delle prime cose che potrai fare è il monitoraggio della mention e del proprio brand attraverso la ricerca delle keyword. Uno strumento che troverete anche in altri tool come SEMRush, ad esempio. Resta sempre una cosa fondamentale da fare anche se il suggerimento che ti diamo è di inserire nelle keyword anche il nome a dominio. In questo modo potrò monitorare anche eventuali tweet che non citano direttamente il brand ma che usano il nome a dominio nelle discussioni.

2. Programmare i contenuti

Puoi caricare e programmare centinaia di messaggi in una sola volta risparmiando tempo e fatica caricando, modificando e programmando centinaia di post social in una volta, in formato CSV. Hai, inoltre, la possibilità di utilizzare un calendario che ti aiuterà nel gestire il timing di pubblicazione. Puoi programmare i post anche mentre si naviga sul web utilizzando l’estensione di Chrome.

3. Monitorare le attività

E’ possibile impostare stream social illimitati e personalizzati organizzati in blocchi che rispondano alle tue esigenze per poi condividere con i membri del team con un solo clic. Utilissimi sono i filtri di monitoraggio i quali danno la possibilità di cercare e filtrare le conversazioni in base a parola chiave, hashtag e posizione, in più lingue, per ascoltare cosa dicono gli utenti sulla tua marca, sui concorrenti e sul settore.  Poi approva facilmente le risposte controllando che i tuoi messaggi siano in linea con la marca. Cattura più conversazioni con un’ampia gamma di app di monitoraggio, che ti permettono di fare qualsiasi cosa, da controllare le valutazioni dei siti fino a monitorare i toni usati per la tua marca.

4. Gestire contatti

Una delle funzioni più comode di Hootsuite è la gestione dei contatti. Con il pulsante che trovi a sinistra, nella barra laterale, puoi entrare nell’area contatti: seleziona l’account che ti interessa e gestisci le liste di persone che seguono i tuoi aggiornamenti e che ti seguono. Puoi trascinare i singoli contatti nelle liste che hai creato.

5. Accedere alle librerie per contenuti

E’ possibile creare stream di ricerca in base a posizione, hashtag o parola chiave per trovare contenuti interessanti e curati da condividere velocemente.  Da non tralasciare il vantaggio di trovare e programmare i contenuti mentre si naviga e senza accedere ai propri account social

5. Sfruttare Hootlet

Molti blogger ancora non capiscono l’importanza di una “share experience” efficace. Il lettore deve essere messo nella condizione di condividere i contenuti con facilità. E invece, ancora oggi, si vedono blog con pulsanti non funzionanti o che chiedono l’autorizzazione di app. L’aspetto noioso: dover interrompere la navigazione per riprendere link dell’articolo che vuoi condividere e programmare su Hootsuite. Per questo ti consigliamo di arricchire il tuo browser Chrome con Hootlet, una estensione che permette di condividere i contenuti su Hootsuite senza spostarti dalla pagina

Il team di Hootsuite mette a disposizione tantissimo materiale per poter utilizzare al meglio la piattaforma. Potrai accedere a webinar, corsi, tool e case study del tutto gratuite, o meglio, incluse nel canone mensile di cui sopra. A pagamento, invece, sono tutte le certificazioni che potrai ottenere con costi a partire da 99 dollari per la certificazione Advanced Social Advertising Certification ai 999 dollari per certificarsi in Advanced Social Advertising Certification.